i miei rullanti

La storia


Ai tempi della registrazione del disco Komaday, anno 2003,
cercavo una sponsorizzazione di qualità che mi permettesse di avere un buon rullante,
da promuovere col disco e coi live, senza dovere spendere troppi soldi in endorsement di serie C o D (dove le aziende, con queste sponsorizzazion, fanno solo degli sconti,
più o meno rilevanti, sull'acquisto di loro materiale.Ovviamente le case produttrici fanno il loro interesse, e questo compromesso puo' essere molto utile al musicista
che magari deve rifarsi la strumentazione.
Nel mio caso, avevo già un'ottima strumentazione a disposizione, quindi necessariamente dovevo puntare a fare "un salto qualitativo" ,ove possibile, senza uscite di denaro.
Ho preparato cosi' un premix del disco e, con relativa biografia, ho mandato il package a tutte le aziende che potevano, in qualche modo, venirmi incontro.
Le proposte di endorsement non "completi" sono state abbastanza numerose, ma come dicevo pocanzi non era un "accordo" che andava bene per me; ma tra le tante mail scritte ho ricevuto anche subito la proposta di Lucio Mastropietro, titolare dell'azienda australiana Mastro Snare Drums.
Lucio, italianissimo ma emigrato in Australia 20 anni fa, ha fatto una cosa che pochi fanno, quando devono darti una sponsorizzazione e non sei un batterista "strafamoso":
"HA ASCOLTATO IL MATERIALE".
Sembra incredibile, ma se non si è un musicista che garantisce TANTISSIMI PASSAGGI RADIO E TELEVISIVI ( quindi un top musician), le case produttrici non sono troppo interessate al materiale, (ed è ovvio visto la possibilità di scelta sul mercato di batteristi con supervisibilità).
Lucio invece, prima di farmi qualsiasi proposta, ha apprezzato il drumming, il materiale audio e si è subito interessato a costruire, con me, un canale distributivo anche in Italia per i suoi strumenti. Da quel momento ho potuto apprezzare, oltre alla sua disponibilità ed interesse, anche cosa la sua azienda nel tempo era riuscita a fare (strumenti , non solo rullanti, handmade , pezzi unici con niente di niente "made in china"), e forniture di prestigio a orchestre, gruppi, musicisti e scuole (tra le altre la Berkelee School of Music di Boston.
Da li il passo "operativo è stato breve: Lucio in prima battuta mi ha fornito un rullante davvero incredibile, sulla base delle specifiche da me indicate, rullante preso tra la sua già ampia produzione di pezzi.

Il mio primo rullante Mastro è stato quindi uno stupendo rullante in bronzo 14x6,5x2mm", con doppia cordiera.
Eccezionale esempio della manifattura di Lucio, un rullante orchestrale che mi segue in tour e in studio da sempre.
La particolarità, oltre al sound che rimane eccezionalmente definito, unendo la luminosità e chiarezza del bronzo al calore di un tipico rullante di legno, è la doppia cordiera
che puo' permettermi varie soluzioni di sound (passare in un pezzo dal rock al funk ad esempio), semplicemente utilizzando alternativamente una delle 2 cordiere o entrambe contemporaneamente.
Solidissimo, tutto fatto a mano (ai tempi il prezzo di listino era 1600 euro), ancora oggi è
un rullante che tutti i fonici mi apprezzano perchè non crea nessun tipo di vibrazione senza dovere essere stoppato con sordine.

Product description:
Orchestral Bronze Snare 14x6,5x3mm
Fusto in finitura Clear

Hardware:
Doppi blocchetti in argento cromato
Pelle Battente-Remo Renaissance sabbiata nativa, ma è perfetta anche una Remo Ambassador o una Evans Genera G4 (entrambe sabbiate)
Pelle Risonante: Remo Ambassador clear
Cerchi Mastro in acciaio 15mmx5mm
Cordiera 1: Mastro (o equivalente) 8-10-15 fili rivestita
Cordiera 2: Mastro (o equivalente) 20 fili rivestita
Doppio strainer completamente configurabile

guarda la foto a grandezza naturale

Gli anni successivi

Il rullante che mi ha preparato Lucio ha iniziato quindi a seguirmi live in ogni situazione, dalle più disparate (piccoli pub e cover band), alle più "consone",
(teatri col CONCERTO VERTICALE), dove appunto lo strumento ha dimostrato, di essere adattabile a qualsiasi tipo di situazione ambientale e sonorità.












Ovviamente "l'appetito vien mangiando": e principalmente per la mia attività live col CONCERTO VERTICALE, dove dovevo variare drasticamente da pezzi marcatamente metal a pezzi di attitudine quasi fusion e pop, è nata in me l'idea e l'esigenza di far produrre a Mastro Snare un rullante di dimensioni piu' contenute, ma che potesse cmq conservare le caratteristiche di dinamica, attacco e di "SUONO" che prediligo.
Anche questa volta, Lucio ha superato le mie più rosee aspettative realizzandomi un PICCOLO SNARE davvero sorprendente:
un fantastico rullante in ottone 12x5x2mm.


La cosa che subito mi ha colpito di questo rullante, quando Lucio me lo ha consegnato, è l'attacco e la dinamica: mai avevo sentito un 12" suonare cosi! E il piccolo si è rivelato cosi "cattivo" che molte volte, da allora e fino ad oggi, lo porto DA SOLO per date anche dove suono pezzi rock e metal, e non in abbinata con un altro rullante di dimensioni maggiori, tanto riesce da solo a dare sostegno a pezzi che richiedono un rullante presente, grosso, importante. Un pezzo quindi che , nella migliore tradizione Mastro, si rivela competitivo anche in situazione diametralmente differenti.

Product description:
Piccolo Brass Snare 12x5x2mm
Fusto in finitura Twirl

Hardware:
Doppi blocchetti in argento cromato
Pelle Battente-Remo Ambassador Coated
Pelle Risonante: Remo Ambassador clear
Cerchi Mastro in acciaio

guarda la foto a grandezza naturale

Il Camaleonte

L'ultimo capitolo della mia storia con Mastro Snare e il suo chairman Lucio, è datata 2009. I riscontri dei rullanti Mastro, dei quali sono distributore per l'italia, sono positivi in europa e anche qui da noi . Da qui ho proposto a Lucio la "pazzia". Progettare da zero, con la mia consulenza, un rullante che potesse essere espressione reale di ecletticità, pero' con connotati specificatamente europei, rockettari, e adatti a una fascia di clientela non solo diciamo "danarosa". Un rullante con le caratteristiche MASTRO ma a prezzo contenuto ed adatto un po' a tutte le tasche, tutti i musicisti, tutti i generi musicali.

Un rullante camaleontico: e da qui, il nome diviene scontato : CHAMELEON, e subito Lucio si mette all'opera realizzandomi questo concept con una indicazione primaria: "deve essere in bronzo, ma deve essere talmente camaleontico da riuscire a trasmettere il calore del legno".

E dopo la prima foto del prototipo, Il rullante MASTRO CHAMELEON è divenuto realtà.
Ancora oggi è mio compagno inseparabile, in studio e dal vivo, e fino ad oggi non mi ha mai deluso!

Product description:
Mastro Chameleon 14x5x2mm
Fusto in bronzo finitura Chameleon

Hardware:
Doppi blocchetti e tiranti in ottone
Cordiera Single action
Cerchi in acciaio temperato 2.5mm
Pelle Battente-Remo Ambassador Coated
Pelle Risonante: Remo Ambassador clear

 

copyright (c) 2015 AlexGalanti. all rights reserved.